Segnalazioni

16/05/2024

AVVISO AGLI INQUILINI/ASSEGNATARI ERP: il 30 giugno 2024 scadenza quinquennale di tutti i contratti di locazione ERP in vigore al 1° luglio 2019

Le attività di AMCPS in occasione della 95a Adunata degli Alpini

15/05/2024

Sono state molteplici le attività messe in atto da AMCPS, società in house del Comune di Vicenza, in occasione della 95a Adunata degli Alpini sia propedeutiche sia contemporanee alla manifestazione.

Le opere di preparazione della città all’accoglienza delle migliaia di alpini provenienti da ogni parte d’Italia si è concretizzata, in particolare, con gli allestimenti fioriti su aiuole (in zona Campo Marzo, al Park Verdi, al Giardino Salvi, in Piazzale Fraccon), sulle rotatorie in piazzale De Gasperi, in corso SS. Felice e Fortunato e fronte Ostello ma anche sulla Basilica Palladiana, sulla Loggia del Capitaniato, di fronte all’Arco delle Scalette di Monte Berico e sul Monumento a Pigafetta.

Oltre a ciò è stata realizzata la posa delle necessarie transenne sui numerosi varchi di accesso alla città più la relativa cartellonistica e segnaletica di indirizzamento. A questi interventi va aggiunta una serie di puntuali e preziosi lavori e servizi per il risultato finale che vanno (per citare qualche esempio) dalla pulizia di monumenti e lapidi alla saldatura dei chiusini e caditoie lungo viale Roma. Vanno inoltre ricordati i lavori specifici portati a termine nei giorni precedenti l’adunata come interventi di adeguamento delle zone di transito della sfilata degli alpini compresa l’eliminazione temporanea dello spartitraffico in Corso SS. Felice e Fortunato verso Viale Milano.

Oltre a quanto sopra, nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, l’attività di assistenza al Comune di Vicenza da parte di Amcps ha richiesto l’impiego costante di due tecnici e otto operai, unitamente alla turnazione al C.O.C. (Centro Operativo Comunale), costituito presso la Fiera, di tre referenti aziendali. In particolare, tra gli interventi specifici eseguiti durante il fine settimana va segnalata la messa in sicurezza della recinzione dei Giardini Salvi, sul lato SS. Felice e Fortunato, mediante la posa di transenne e cavalletti per interrompere la forte pressione che la moltitudine di persone stava esercitando sulla recinzione stessa.

“Desidero esprimere la mia soddisfazione – ha commentato il giorno dopo la grande manifestazione Andrea Negrin, direttore di AMCPS – per le attività realizzate a supporto del Comune di Vicenza e dell’Associazione Nazionale Alpini. Si è trattato di attività sfidanti e impegnative il cui il buon esito ci ha dato grande soddisfazione. Ringrazio tutte le maestranze di AMCPS – ha concluso Negrin – che si sono spese anche in questa occasione con professionalità e grande dedizione”.

 

Fonte: vipiu.it